CollectivePermute

classe finale pubblica CollectivePermute

Un Op per permutare i tensori tra le istanze TPU replicate.

Ogni istanza fornisce il proprio input.

Ad esempio, supponiamo che ci siano 4 istanze TPU: "[A, B, C, D]". Passando source_target_pairs = `[[0,1], [1,2], [2,3], [3,0]]` si ottengono gli output: `[D, A, B, C]`.

Metodi pubblici

Uscita <T>
asOutput ()
Restituisce la maniglia simbolica di un tensore.
static <T> CollectivePermute <T>
create ( ambito ambito, operando <T> input, operando <Integer> sourceTargetPairs)
Metodo Factory per creare una classe che racchiude una nuova operazione CollectivePermute.
Uscita <T>
output ()
L'input permutato.

Metodi ereditati

Metodi pubblici

output pubblico <T> asOutput ()

Restituisce la maniglia simbolica di un tensore.

Gli input per le operazioni TensorFlow sono output di un'altra operazione TensorFlow. Questo metodo viene utilizzato per ottenere un handle simbolico che rappresenta il calcolo dell'input.

public static CollectivePermute <T> create ( ambito ambito, operando <T> input, operando <Integer> sourceTargetPairs)

Metodo Factory per creare una classe che racchiude una nuova operazione CollectivePermute.

Parametri
scopo ambito attuale
ingresso L'input locale da permutare. Attualmente supporta solo float e bfloat16.
sourceTargetPairs Un tensore di forma [num_pairs, 2].
ritorna
  • una nuova istanza di CollectivePermute

output pubblico <T> output ()

L'input permutato.