RaggedTensorToTensor

public final class RaggedTensorToTensor

Crea un tensore denso da un tensore irregolare, possibilmente alterandone la forma.

L'operazione `ragged_to_dense` crea un tensore denso da un elenco di tensori di partizione di riga, un vettore di valore e valori predefiniti. Se la forma non è specificata, verrà utilizzata la forma minima richiesta per contenere tutti gli elementi nel tensore irregolare (la forma naturale). Se alcune dimensioni non vengono specificate, la dimensione della forma naturale viene utilizzata in quella dimensione.

Il valore_predefinito verrà trasmesso alla forma di output. Successivamente, i valori del tensore irregolare sovrascrivono i valori predefiniti. Tieni presente che default_value deve avere dimensioni inferiori al valore.

I tensori della partizione di riga sono nell'ordine delle dimensioni. Allo stato attuale, i tipi possono essere:

  • "ROW_SPLITS": il tensore row_splits dal tensore irregolare.
  • "VALUE_ROWIDS": il tensore value_rowids dal tensore irregolare.
  • "FIRST_DIM_SIZE": se value_rowids è usato per la prima dimensione, allora è preceduto da "FIRST_DIM_SIZE".

Metodi pubblici

Uscita <U>
asOutput ()
Restituisce la maniglia simbolica di un tensore.
static <U, T estende il numero, V estende il numero> RaggedTensorToTensor <U>
create ( ambito ambito, operando <T> forma, operando <U> valori, operando <U> defaultValue, iterabile < operando <V>> rowPartitionTensors, List <String> rowPartitionTypes)
Metodo Factory per creare una classe che esegue il wrapping di una nuova operazione RaggedTensorToTensor.
Uscita <U>
risultato ()
Il tensore denso risultante.

Metodi ereditati

Metodi pubblici

output pubblico <U> asOutput ()

Restituisce la maniglia simbolica di un tensore.

Gli input per le operazioni TensorFlow sono output di un'altra operazione TensorFlow. Questo metodo viene utilizzato per ottenere un handle simbolico che rappresenta il calcolo dell'input.

public static RaggedTensorToTensor <U> create ( Scope scope, Operand <T> shape, Operand <U> values, Operand <U> defaultValue, Iterable < Operand <V>> rowPartitionTensors, List <String> rowPartitionTypes)

Metodo Factory per creare una classe che esegue il wrapping di una nuova operazione RaggedTensorToTensor.

Parametri
scopo ambito attuale
forma La forma desiderata del tensore di uscita. Se non specificato (vuoto), verrà utilizzata la forma minima richiesta per contenere tutti gli elementi nel tensore irregolare (la forma naturale). Se alcune dimensioni non vengono specificate, la dimensione della forma naturale viene utilizzata in quella dimensione.

Notare che le quote dense non possono essere modificate dall'argomento shape. Il tentativo di modificare la dimensione di una dimensione densa causerà il fallimento dell'operazione. Esempi: forma naturale: [4, 5, 6] forma: -1 forma di output: [4, 5, 6]

forma naturale: [4, 5, 6] forma: [3, -1, 2] forma di output: [3, 5, 2]

forma naturale: [4, 5, 6] forma: [3, 7, 2] forma di output: [3, 7, 2]

valori Un tensore 1D che rappresenta i valori del tensore irregolare.
valore predefinito Il valore_predefinito quando la forma è più grande del tensore irregolare. Il valore_predefinito viene trasmesso fino a quando non assume la forma del tensore di output, quindi viene sovrascritto dai valori nel tensore irregolare. Il valore predefinito deve essere compatibile con questa operazione di trasmissione e deve avere dimensioni inferiori al valore tensore.
rowPartitionTypes I tipi di tensori della partizione di riga. Al momento, questi possono essere:
  • "ROW_SPLITS": il tensore row_splits dal tensore irregolare.
  • "VALUE_ROWIDS": il tensore value_rowids dal tensore irregolare.
  • "FIRST_DIM_SIZE": se value_rowids è usato per la prima dimensione, allora è preceduto da "FIRST_DIM_SIZE". I tensori sono nell'ordine delle dimensioni.
ritorna
  • una nuova istanza di RaggedTensorToTensor

output pubblico <U> risultato ()

Il tensore denso risultante.